Ripe al Convento - 2013

ANNATA

Denominazione

Brunello di Montalcino DOCG Riserva

Sulle colline più alte di questa Tenuta, che già produceva vini nel 1800, è stato individuato un piccolo vigneto di Sangiovese che ci regala emozioni straordinarie. La sua altitudine di 450 metri, l’esposizione al caldo sole del pomeriggio, i suoli galestrosi e i salubri venti mediterranei conferiscono a questa riserva di Brunello estrema eleganza, personalità e longevità.

Premi e riconoscimenti

Andamento climatico

La campagna viticola 2013 ha avuto una primavera ed un inizio estate che hanno visto piogge regolari, frequenti e ben distribuite nel tempo; questo ha favorito uno sviluppo vegetativo regolare. La natura galestrosa del suolo ha sicuramente contribuito ad un accrescimento equilibrato delle viti, per via delle sue caratteristiche intrinseche: la funzione drenante e la componente argillosa capace, all’occorrenza, di rendere disponibili le riserve idriche.
La stagione estiva mite, ma senza picchi di calore, ha permesso un perfetto inizio di maturazione.
Durante questa fase, grazie ad una favorevole alternanza di notti fresche e giornate soleggiate, le uve hanno accumulato ricche quantità di sostanze nobili quali antociani e tannini preservando i delicati aromi varietali. I mesi di Settembre e Ottobre, inoltre, sono stati caratterizzati da molto sole e da un’ottima ventilazione: ciò ha favorito la corretta maturazione delle uve, che hanno presentato anche un buon equilibrio tra componente alcolica e acidità.

Ripe al Convento

Vinificazione ed Affinamento

Le uve di Sangiovese sono state vendemmiate manualmente, dopo una prima attenta selezione in vigna. All’arrivo in cantina sono state sottoposte ad ulteriore scrupoloso controllo, con cernita manuale di ogni chicco.
La fermentazione è avvenuta in serbatoi di acciaio inox a temperatura controllata con rimontaggi frequenti soprattutto durante le prime fasi, in maniera da ottenere una buona estrazione delle componenti coloranti e di struttura. Successivamente è avvenuto un lungo affinamento in legno, che ha permesso di ottenere un’ottima stabilità ed un incremento della complessità aromatica e strutturale.
Ripe al Convento 2013 è risultato pronto all’immissione sul mercato solo dopo 6 anni dalla vendemmia e dopo ulteriore affinamento in bottiglia.
Ripe al Convento

Note di Degustazione

Brunello Ripe al Convento 2013 si distingue immediatamente per il suo colore rosso rubino intenso con riflessi granato. La sua personalità carismatica emerge ancor più all’olfatto: una splendida complessità aromatica estremamente articolata. Le limpide note di piccoli frutti neri, di lamponi e di scorza di arancio candita sono arricchite da sottili note balsamiche, di incenso e foglia di the.
Al palato si sviluppa con un frutto croccante ed una estrema freschezza. In fine la fitta struttura tannica, con tannini ben levigati e arrotondati gli conferiscono grande equilibrio. Estremamente lungo e persistente il finale.


Formati

0,375l – 0,750l Bottiglia – 1,5l Magnum – 3,0l Doppia Magnum
Ripe al Convento

Ripe al Convento - 2013

ANNATA

Classificazione

Brunello di Montalcino DOCG Riserva

Descrizione

Sulle colline più alte di questa Tenuta, che già produceva vini nel 1800, è stato individuato un piccolo vigneto di Sangiovese che ci regala emozioni straordinarie. La sua altitudine di 450 metri, l’esposizione al caldo sole del pomeriggio, i suoli galestrosi e i salubri venti mediterranei conferiscono a questa riserva di Brunello estrema eleganza, personalità e longevità.

Premi e riconoscimenti

Andamento climatico

La campagna viticola 2013 ha avuto una primavera ed un inizio estate che hanno visto piogge regolari, frequenti e ben distribuite nel tempo; questo ha favorito uno sviluppo vegetativo regolare. La natura galestrosa del suolo ha sicuramente contribuito ad un accrescimento equilibrato delle viti, per via delle sue caratteristiche intrinseche: la funzione drenante e la componente argillosa capace, all’occorrenza, di rendere disponibili le riserve idriche.
La stagione estiva mite, ma senza picchi di calore, ha permesso un perfetto inizio di maturazione.
Durante questa fase, grazie ad una favorevole alternanza di notti fresche e giornate soleggiate, le uve hanno accumulato ricche quantità di sostanze nobili quali antociani e tannini preservando i delicati aromi varietali. I mesi di Settembre e Ottobre, inoltre, sono stati caratterizzati da molto sole e da un’ottima ventilazione: ciò ha favorito la corretta maturazione delle uve, che hanno presentato anche un buon equilibrio tra componente alcolica e acidità.

Ripe al Convento

Caratteristiche del territorio di produzione

Ripe al Convento

Note Tecniche

Formati disponibili 0,375l – 0,750l Bottiglia – 1,5l Magnum – 3,0l Doppia Magnum
Ripe al Convento

Note Organolettiche

Brunello Ripe al Convento 2013 si distingue immediatamente per il suo colore rosso rubino intenso con riflessi granato. La sua personalità carismatica emerge ancor più all’olfatto: una splendida complessità aromatica estremamente articolata. Le limpide note di piccoli frutti neri, di lamponi e di scorza di arancio candita sono arricchite da sottili note balsamiche, di incenso e foglia di the.
Al palato si sviluppa con un frutto croccante ed una estrema freschezza. In fine la fitta struttura tannica, con tannini ben levigati e arrotondati gli conferiscono grande equilibrio. Estremamente lungo e persistente il finale.

Abbinamento

Ripe al Convento

Un terroir unico

Il vigneto Ripe al Convento si trova al centro della Tenuta CastelGiocondo, a sud-ovest di Montalcino, in un terroir ideale per la coltivazione del Sangiovese, altitudine sui 400 metri, suoli drenanti galestrosi e favorevole esposizione a sud-ovest. Le scelte agronomiche di alte densità e basse rese, unite alla selezione manuale e all’attenzione scrupolosa per ogni dettaglio, danno un’impronta significativa a questo vino.

Scopri questo magnifico territorio

Intraprendi un viaggio in questa terra vocata
vivendo le suggestioni di CastelGiocondo.
Guarda il nostro video.

UN’ESPERIENZA UNICA ED ESCLUSIVA

VISITA LA TENUTA E
LA COLLEZIONE ARTISTI PER FRESCOBALDI

Possiamo organizzare la visita
della Tenuta e delle opere d’arte contemporanea,
in base alle tue esigenze