Gorgona
Gorgona
Gorgona

L'isola chenon c'è

Gorgona

Dalla collaborazione tra Frescobaldi e l’Istituto di Pena di Gorgona nasce un vino unico prodotto dai detenuti dell’isola.

L'Isola di Gorgona

La piu’ piccola dell’arcipelago toscano, dal 1869 e’ una colonia penale all’aperto.
L’isola, prevalentemente montuosa, è stata sede di eremiti e monaci e oggetto di incursioni barbariche.
Oggi l’isola ospita una colonia penale all’aperto, dove i detenuti possono muoversi liberamente per lavorare e imparare nuove professioni che li aiuteranno a reinserirsi nella società, al termine della pena.

map

L'Isola di Gorgona

La piu’ piccola dell’arcipelago toscano, dal 1869 e’ una colonia penale all’aperto.
L’isola, prevalentemente montuosa, è stata sede di eremiti e monaci e oggetto di incursioni barbariche.
Oggi l’isola ospita una colonia penale all’aperto, dove i detenuti possono muoversi liberamente per lavorare e imparare nuove professioni che li aiuteranno a reinserirsi nella società, al termine della pena.

Progetto Gorgona e Frescobaldi

Gorgona e Frescobaldi 

Un progetto sociale nato dalla collaborazione tra Frescobaldi e l’istituto di pena Gorgona. Gli agronomi e gli enologi Frescobaldi stanno lavorando dal 2011 con i detenuti, offrendo loro competenze sulla viticoltura e sul vino, che potranno utilizzare per costruirsi un nuovo futuro.


Progetto Gorgona

Il progetto Gorgona nasce ad agosto 2012 grazie alla collaborazione tra Frescobaldi e Gorgona, unica isola-penitenziario in Europa.
Qui i detenuti trascorrono l’ultimo periodo di pena, lavorando a contatto con la natura per sviluppare professionalità che facilitino il reinserimento nella realtà lavorativa e sociale.

Intorno ad un piccolo vigneto, nel cuore di un anfiteatro da cui si domina il mare, inizia il progetto il cui obiettivo è permettere ai detenuti di fare un’esperienza concreta e attiva nel campo della viticoltura, con la collaborazione e la supervisione degli agronomi ed enologi Frescobaldi.
Gorgona Rosso vede la luce con la vendemmia 2015, da alcuni filari di Sangiovese e Vermentino Nero, coltivati in agricoltura biologica ed affinati poi in Orcio in terracotta.
Oggi il vigneto ha un’estensione di due ettari, di cui uno iniziale ed un secondo impiantato nel 2015.
Da questo vigneto di Vermentino e Ansonica nasce Gorgona, frutto dell’unicità del luogo, del lavoro dell’uomo e simbolo di speranza e libertà.

I vini di Gorgona

Gorgona Rosso

Gorgona: l'isola che c'è!

Gorgona Rosso
Gorgona Rosso

Gorgona Rosso

Gorgona: l'isola che c'è!

Gorgona
Gorgona

Gorgona

Gorgona: l'isola che c'è!

© 2020 Copyright Marchesi Frescobaldi C.F.- P.IVA - iscrizione al Reg. Imprese di Firenze 01770300489, Cap. soc. interamente versato € 14.021.067
info@frescobaldi.it |+39 055/27141
Rispettiamo la tua privacy
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per fornire i nostri servizi e migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookie.
Cliccando su “Accetta” oppure continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.