Lamaione

Toscana IGT

Animati dal coraggio che ha ogni persona che vuole intraprendere, negli anni '70 piantammo su un inconsueto terreno argilloso le prime barbatelle di Merlot. Una sfida importante che nel 1991 vide nascere Lamaione, cavaliere solitario, potente e fiero nel panorama di Montalcino.

Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
Lamaione
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2001
2000
1999
1998
1997
1996
1995
1993
1991
Andamento climatico
Vinificazione e maturazione
Note degustative

La stagione 2017 è stata caratterizzata da un inverno piuttosto mite con temperature leggermente al di sopra delle medie. Il periodo estivo e quello primaverile sono stati caratterizzati da temperature elevate e da una piovosità contenuta. La combinazione tra i terreni argillosi e l’andamento stagionale particolarmente asciutto, hanno comportato una crescita vegetativa con conseguente fase di maturazione eccellente. Le uve sono arrivate al momento della vendemmia sane, intatte e ben concentrate. L’abbondanza di luce ed il calore del 2017 hanno dato ai vini di CastelGiocondo una potenza e una ricchezza straordinarie.

Vinificazione e maturazione: Il vigneto Lamaione si trova ad un’altitudine di 300 metri s.l.m., su suoli di argille marine ed esposizione a sud-ovest. Le uve di Merlot sono state accuratamente selezionate e vendemmiate a mano in cassette. Una volta giunte in cantina alla diraspatura è seguita la cernita manuale degli acini. La fermentazione è stata svolta in vasche di acciaio a temperatura controllata. Successivamente il vino è rimasto in affinamento per 24 mesi in barrique di rovere francese nuove all’ 80%; è seguito un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia. Al termine di questo percorso, Lamaione 2017 è risultato pronto ad accarezzare e pervadere i palati con sensazioni elegantemente vellutate ed intense.

Note organolettiche: La luce ed il calore dell’annata hanno conferito a Lamaione una potenza ed una ricchezza straordinarie. Lamaione 2017 si presenta di un color rosso rubino intenso ed impenetrabile. All’olfatto meravigliosi i sentori di confettura di ciliegia e quelli di prugna. Intriganti anche i sentori di rabarbaro, graffite, cioccolato fondente, liquirizia e le note di caffè tostato. In bocca è caldo, morbido e rotondo. La trama tannica è notevole con una tessitura fitta e al contempo setosa.

Formati Disponibili: Bordolese (0,75 l), Magnum (1,5 l), Doppio Magnum (3 l)

Andamento climatico

La stagione 2017 è stata caratterizzata da un inverno piuttosto mite con temperature leggermente al di sopra delle medie. Il periodo estivo e quello primaverile sono stati caratterizzati da temperature elevate e da una piovosità contenuta. La combinazione tra i terreni argillosi e l’andamento stagionale particolarmente asciutto, hanno comportato una crescita vegetativa con conseguente fase di maturazione eccellente. Le uve sono arrivate al momento della vendemmia sane, intatte e ben concentrate. L’abbondanza di luce ed il calore del 2017 hanno dato ai vini di CastelGiocondo una potenza e una ricchezza straordinarie.

Vinificazione e maturazione

Vinificazione e maturazione: Il vigneto Lamaione si trova ad un’altitudine di 300 metri s.l.m., su suoli di argille marine ed esposizione a sud-ovest. Le uve di Merlot sono state accuratamente selezionate e vendemmiate a mano in cassette. Una volta giunte in cantina alla diraspatura è seguita la cernita manuale degli acini. La fermentazione è stata svolta in vasche di acciaio a temperatura controllata. Successivamente il vino è rimasto in affinamento per 24 mesi in barrique di rovere francese nuove all’ 80%; è seguito un ulteriore periodo di affinamento di 12 mesi in bottiglia. Al termine di questo percorso, Lamaione 2017 è risultato pronto ad accarezzare e pervadere i palati con sensazioni elegantemente vellutate ed intense.

Note degustative

Note organolettiche: La luce ed il calore dell’annata hanno conferito a Lamaione una potenza ed una ricchezza straordinarie. Lamaione 2017 si presenta di un color rosso rubino intenso ed impenetrabile. All’olfatto meravigliosi i sentori di confettura di ciliegia e quelli di prugna. Intriganti anche i sentori di rabarbaro, graffite, cioccolato fondente, liquirizia e le note di caffè tostato. In bocca è caldo, morbido e rotondo. La trama tannica è notevole con una tessitura fitta e al contempo setosa.

Formati Disponibili: Bordolese (0,75 l), Magnum (1,5 l), Doppio Magnum (3 l)

Tenuta CastelGiocondo

Antica, maestosa e dominante.
Una roccaforte ricca di fascino e storia. 

Tenuta CastelGiocondo

Ripe al Convento

Personalità e straordinaria longevità

Ripe al Convento
Ripe al Convento

Ripe al Convento

Personalità e straordinaria longevità

Campo ai Sassi
Campo ai Sassi

Campo ai Sassi

Profumato ed elegante

CastelGiocondo Grappa
CastelGiocondo Grappa

CastelGiocondo Grappa

Rara morbidezza ed armoniosità

CastelGiocondo
CastelGiocondo

CastelGiocondo

Equilibrato e di carattere

Trova l'enoteca più vicina a te

DoveAcquistare

Trova l'enoteca più vicina a te
Scopri dove puoi trovare i vini che ami​
© 2020 Copyright Marchesi Frescobaldi società agricola S.r. l. unipersonale - Sede Legale : Via S. Spirito, 11 - 50125 FIRENZE - Sede Amministrativa: Via Aretina 120, 50065 Sieci – Pontassieve (Firenze) C.F.- P.IVA - iscrizione al Reg. Imprese di Firenze 01770300489, Cap. soc. interamente versato € 14.021.067
info@frescobaldi.it |+39 055/27141
Rispettiamo la tua privacy
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per fornire i nostri servizi e migliorare la navigazione e l'esperienza degli utenti. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sui cookie.
Cliccando su “Accetta” oppure continuando la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.