18 Feb 2014
VINO: LAMBERTO FRESCOBALDI VINCE IL PREMIO DI ERNST & YOUNG 2014

Milano, 20 novembre 2014 – È Lamberto Frescobaldi, Presidente della storica cantina toscana, il vincitore del premio “Imprenditore dell’anno 2014” per il settore Food & Baverage, ideato dall’autorevole società di consulenza Ernst & Young. Durante la cerimonia di premiazione, che ha avuto luogo ieri sera presso la sede della Borsa di Milano a Palazzo Mezzanotte, l’esponente della 30° generazione dei Marchesi de Frescobaldi ha ricevuto un riconoscimento che è ormai diventato un appuntamento immancabile degli addetti ai lavori ma non solo. Giunto alla sua 18° edizione italiana, il concorso planetario nato nel 1977 celebra l’attività imprenditoriale e riconosce l’ingegno, la perseveranza e il contributo al progresso innovativo degli imprenditori che hanno creato valore per la propria azienda e hanno contribuito in modo significativo alla crescita dell’economia italiana. La Giuria, presieduta da Gianni Mion (Vice Presidente di Edizione Holding), è composta da Fausto Aquino (Presidente di Confindustria Assafrica & Mediterraneo), Giampio Bracchi (Presidente della Fondazione Politecnico di Milano), Guido Corbetta (Professore ordinario di Corporate Strategy presso l’Università Bocconi), Linda Gilli (Presidente e AD di Inaz S.r.l.), Marco Giovannini (Presidente e AD di Guala Closures S.p.A.), Alessandra Gritti (Vice Presidente e AD di Tamburi Investment Partners), Nicoletta Spagnoli (AD di Luisa Spagnoli S.p.A.), Brunello Cucinelli (Presidente e AD di Brunello Cucinelli S.p.A.).

Il Premio, riservato agli imprenditori alla guida di aziende in attività da almeno 3 anni e che nell’ultimo esercizio abbiano registrato un fatturato uguale o superiore a 25 milioni di euro, è stato consegnato da Massimo Fracaro al Marchese con la seguente motivazione: “per aver avuto il coraggio di portare innovazione in un settore prevalentemente guidato dalla tradizione,mantenendo sempre una grossa attenzione al territorio di provenienza e al sociale e per aver interpretato l’innovazione come capacità di sviluppare “l’unicità”del prodotto”.

“Sono emozionato – ha dichiarato Lamberto Frescobaldi – nel ricevere questo premio che è un riconoscimento non solo nei miei confronti ma di quelli di tutta l’azienda, della famiglia. La categoria Food and Beverage è una giungla estremamente competitiva, come E&Y sanno bene, quindi per potersi distinguere tra i tanti occorre offrire qualcosa di diverso e di qualità, si deve rischiare e avere audacia. Con progetti come il nuovo Vino Leonia, Frescobaldi per Gorgona e Artisti per Frescobaldi, – prosegue il Presidente – dimostriamo che non ci tiriamo indietro davanti alle sfide. Questo premio è un incoraggiamento a continuare in questa direzione e un invito alle nuove generazioni a non accontentarsi.” Aggiudicandosi questo premio, il marchese toscano raggiunge un olimpo di imprenditori di tutto rispetto. Nelle precedenti edizioni, infatti, sono stati premiati, tra gli altri, Brunello Cucinelli e Renzo Landi, e imprese come Geox, Illycaffé e Techogym, ovvero esempi dell’Italia che conquista il mondo.

premio imprenditore dell'anno 2014